La Cascata delle Callarelle e i piatti di “Sapori in Festa”

La Cascata delle Callarelle e i piatti di “Sapori in Festa”

La Cascata delle Callarelle e i piatti di “Sapori in Festa”

Informazioni:

  • Difficoltà: E (Escursionistico)
    Lunghezza: circa 3 km
    Dislivello: 200 mt
    Durata: 3 ore (comprensive di soste)
    Dove: Pettorano (AQ)

 

L’escursione:

Nel cuore della Riserva Monte Genzana si trova una cascata quasi sconosciuta. Il percorso per raggiungerla è tanto semplice quanto bello; costeggiando le sponde del torrente Riaccio porta allo spettacolo ed al fresco della cascata detta “delle Callarelle”.
Al rientro ci sarà ad aspettarci in paese l’evento enogastronomico “Sapori in festa”, una manifestazione, arrivata alla sua IX edizione, dove alcuni tra i migliori ristoratori e viticoltori del Centro Abruzzo proporranno i loro piatti e vini in banchetti allestiti nelle piazze del suggestivo Borgo.
Pettorano sul Gizio e la Riserva Monte Genzana
Pettorano sul Gizio è un borgo di origine medioevale, situato alle pendici del Monte Genzana e sulle rive del Fiume Gizio fa parte del Club I Borghi più belli d’Italia. La sua posizione, tra il Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise ed il Parco nazionale della Majella, lo rendono crocevia di numerose specie animali che assieme alla grande varietà di ambienti e specie vegetali lo hanno reso idoneo a diventare, dal 1996, un’area naturale protetta.
Il territorio della Riserva Monte Genzana, è compreso tra i 530 m s.l.m. del fiume Gizio ai 2170 m s.l.m. del Monte Genzana, è quindi costituito da ambienti naturali molto diversi che custodiscono a loro volta un altrettanto elevato patrimonio floristico e faunistico. La vegetazione passa dagli ambienti fluviali del fiume Gizio, ai boschi misti quercia, fino alle faggete di alta quota. La fauna poi è quella che di più caratterizza la riserva: orso, lupo, cervo, capriolo, cinghiale, e poi ancora la faina, il tasso, la martora, il ghiro, la lepre e lo scoiattolo. Tra gli uccelli vi sono poi l’aquila, il falco, la poiana e l’Airone.

Equipaggiamento necessario:

Zaino, scarpe da trekking (obbligatorie), bastoncini da trekking (consigliati) abbigliamento a strati (giacca antivento-antipioggia, t-shirt anche doppia per ricambio),cibo di conforto e frutta secca, acqua almeno 1,5 litri.

Programma:

Domenica 13 agosto
ore 17,00 ritrovo a Pettorano sul Gizio (AQ)  in via Vittorio Monaco nei pressi dei Campetti.
ore 20,00 fine attività.

Costo:
€ 10,00 adulti,
€ 5 minori di 12 anni.

 


Sapori in festa è un evento enogastronomico dove alcuni tra i migliori ristoratori e vinicoltori del Centro Abruzzo proporranno i loro piatti e vini in banchetti allestiti nelle piazze del suggestivo Borgo di Pettorano sul Gizio in provicia dell’Aquila.

Recent Posts:

Leave a Comment

Post